Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • giovedì 28 aprile 2016

    Non è più necessaria la marca da bollo per i certificati di residenza uso notifica. Risoluzione della Direzione Agenzia delle Entrate.

    Con la risoluzione 24E del 18 aprile 2016 la Direzione Generale dell'Agenzia delle Entrate ha chiarito che i certificati di residenza per uso notifica richiesti dagli avvocati devono essere rilasciati in esenzione da imposta di bollo in quanto rientranti tra gli atti "antecedenti, necessari o funzionali" a quelli che scontano l'applicazione del contributo unificato.