Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 23 giugno 2017 / sabato 24 giugno 2017

    Il primo Forum regionale delle sezioni calabresi

    Sarà Rossano ad ospitare il primo Forum Regionale organizzato dalle sezioni calabresi dall’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia sotto il coordinamento del rappresentante regionale Avv. Michele Marincolo. L’appuntamento è per il 24 giugno 2017 a partire dalle ore 8:30, presso la Sala Rossa di Palazzo San Bernardino nel Centro Storico di Rossano . Tema del Forum “La tutela del minore: profili sostanziali e processuali”. Tale iniziativa, per come sottolineano dall’ Osservatorio Nazionale sul diritto di Famiglia, dà l’avvio ad una nuova stagione formativa sul territorio di ONDiF e merita attenzione non solo per la nuova articolazione che la organizza, ma soprattutto per i temi coinvolti, essendo esso dedicato alla diffusione e discussione dell'emendamento di riforma presentato dal CNF al Senato della Repubblica e risultato dal lavoro delle associazioni specialistiche, in particolare di ONDiF e di CamMiNo. Al forum regionale calabrese la discussione sarà condotta dal presidente di ONDiF e dal Presidente di CamMiNo con la presenza della relatrice al disegno di legge al Senato, On.le Rosanna Filippin. Ai fini dell’aggiornamento professionale, inoltre, l’evento è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Castrovillari con l’attribuzione di 9 crediti. Il Cordinamento Regionale della Calabria , guidato dall’avvocato Marincolo, è composto dalle sezioni di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Lamezia Terme, Palmi, Reggio Calabria, Rossano-Castrovillari, Vibo Valentia. La sessione, coordinata e presieduta dal presidente della sezione di Rossano avv. Dora Mauro, prevede le relazioni della D.ssa Anna Maria Fasano Magistrato della Corte di di Cassazione su “Il minore nella famiglia ricomposta: responsabilità del genitore biologico e ruolo del genitore sociale”; di Anna Lasso Professore di diritto civile all’Unical su “L’allontanamento del minore dalla famiglia tra esigenze di sicurezza e tutela dell’identità personale”; del Dott. Riccardo Greco Presidente del Tribunale per i Minorenni di Bari su “Unioni civili e adozione del figlio del partner: l’ultima parola ai giudici”. Per la seconda sessione coordina e presiede l’ Avv. Rosa Vincelli, membro Consiglio della Scuola Ondif e prevede le relazioni del Prof. Avv. Claudio Cecchella, Professore di diritto processuale civile, Università di Pisa “La difesa del minore nei procedimenti che lo riguardano tra ascolto e difesa tecnica”, del Prof. Mauro Bove, Professore di diritto processuale civile, Università di Perugia “Vie stragiudiziali per la separazione e il divorzio”; del Prof. Francesca Tizi, professore di diritto processuale civile, Università di Perugia “Le competenze in materia minorile”. Al pomeriggio alle 15 tavola rotonda, coordinata e presieduta dall’avv. Robero Laghi Presidente Ordine degli Avvocati di Castrovillari su “Il Tribunale della famiglia nel progetto di riforma”. Ne discutono: Prof. Avv. Claudio Cecchella Presidente Osservatorio Nazionale Diritto di Famiglia Avv. Maria Giovanna Ruo, Presidente Nazionale CamMino Dott. Luciano Trovato Presidente Tribunale per i Minorenni di Catanzaro Dott. Antonio Marziale Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria D.ssa Caterina Garufi Magistrato di Corte d’Appello - Ufficio Legislativo Ministero della Giustizia. Conclude sen. Rosanna Filippin Componente 2° Commissione Giustizia del Senato.