Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • martedì 22 agosto 2017

    La legge 4 agosto 2017 n. 124 per il mercato e la concorrenza e la professione di avvocato: le società e l'obbligo di preventivo.

    Pubblicata in Gazzetta Ufficiale (numero 189 del 14 agosto 2017), la legge annuale per il mercato e la concorrenza, al dichiarato fine di garantire una maggiore concorrenzialità nell'ambito della professione forense, modifica la legge professionale (Legge 31 dicembre 2012 n. 247) e per l'effetto:
    - l'avvocato può essere associato a più associazioni professionali;
    - l’esercizio della professione forense in forma societaria è consentito a società di persone, a società di capitali o a società cooperative;
    - in dette società i soci, per almeno due terzi del capitale sociale e dei diritti di voto, devono essere avvocati iscritti all’albo;
    - l'avvocato è tenuto a comunicare in forma scritta il prevedibile costo della prestazione.