Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
giovedì 14 giugno 2018 - Diffusa circolare dal Ministero Giustizia sull'autorità che può rilasciare certificato per il riconoscimento all'estero degli accordi di negoziazione assistita in materia di famiglia siglati in Italia. 22 maggio 2018 martedì 22 maggio 2018 - Avvocato Negoziatore: dall'Improvvisazione alla Professionalità - Incontro di Formazione organizzato dalla Scuola Superiore dell'Avvocatura. 7 maggio 2018 venerdì 18 maggio 2018 - Corresponsione dell'assegno per il nucleo familiare. Nuovi livelli reddituali per il periodo 1° luglio 2018 - 30 giugno 2019. Tabelle. sabato 19 maggio 2018 - Bonus fiscale per DSA, agevolazioni per acquisto strumenti didattici. mercoledì 4 aprile 2018 - C. Cecchella, Diritto e processo nelle controversie familiari e minorili, Zanichelli Editore, 2018 venerdì 6 aprile 2018 - FORUM NAZIONALE. Terza Sessione. Roma, 13 e 14 aprile 2018 martedì 13 febbraio 2018 - Il Cnf per una riforma dell’art. 111 Cost che riconosca il ruolo costituzionale dell’avvocato nella tutela giurisdizionale dei diritti. martedì 13 febbraio 2018 - Sono on line i numeri 1, 2 e 3 del 2017 della rivista “L’osservatorio sul diritto di famiglia. Diritto e processo venerdì 23 febbraio 2018 - Le date del Forum di aprile: 13 e 14. La seconda delle tre sessioni dedicate allo studio della giurisprudenza Cedu sul diritto delle relazioni familiari. lunedì 12 febbraio 2018 - L’esecutivo e il coordinamento di ONDiF. Resoconto degli incontri tenutisi a Roma il 2 e 3 febbraio
  • sabato 7 ottobre 2017

    Solo i provvedimenti a carattere decisorio in materia di amministrazione di sostegno possono essere impugnati ex art. 720 bis c.p.c.- Cass. 28 settembre 2017 n. 22693

    Un decreto del Tribunale che disponeva l'apertura di amministrazione di sostegno veniva reclamato ex art. 720 bis c.p.c. in quanto si contestava non tanto l'apertura della misura di protezione quanto la scelta della persona individuata, un professionista estraneo al nucleo familiare. La Corte D'Appello rigettava il reclamo senza entrare nel merito, non ritenendo ammissibile alla fattispecie l'impugnazione ex art. 720 bis c.p.c. La Corte di Cassazione conferma il provvedimento della Corte territoriale ribadendo che il reclamo in Corte d'Appello ex art. 720 c.p.c. è ammissibile solo qualora oggetto di impugnazione sia un provvedimento (o meglio, anche una sola parte del provvedimento) avente natura decisoria e non meramente gestoria, potendosi qualificare come tale l'apertura o la chiusura del procedimento ma non la scelta della persona nominata. La Corte chiarisce, elemento non secondario in materia di AdS, che lo stesso provvedimento può avere un duplice regime di impugnazione a seconda della parte di contenuto che si intende contestare.