Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • lunedì 12 febbraio 2018

    L’esecutivo e il coordinamento di ONDiF. Resoconto degli incontri tenutisi a Roma il 2 e 3 febbraio

    L’esecutivo e il coordinamento di ONDiF.
    Si è tenuto i giorni 2 e 3 febbraio l’esecutivo e il coordinamento di ONDiF, sul rendiconto, la Scuola, le prospettive formative dell’Osservatorio e il Forum sul tema della giurisprudenza della Cedu.
    Di particolare interesse per i colleghi iscritti le iniziative in cantiere, anche ai fini di un finanziamento a fondo perduto dalla  Cassa previdenza avvocati, grazie ai nuovi bandi su iniziative formative, per progetti che aprono nuove prospettive professionali all’Avvocatura.
    Nella discussione, su proposta condivisa dell’Avv. Ivana Terracciano, è nata l’idea di un corso dal titolo : “L’assistenza e la consulenza dell’avvocato per la tutela dei diritti delle persone fragili”, particolarmente dedicata all’attività stragiudiziale nella stesura di un testamento, di un testamento biologico, di un trust, di un atto di destinazione ex art. 2645- ter c.c., di un contratto di affidamento fiduciario, nella gestione di un’eredità beneficiata o di un’eredità giacente, nello svolgimento di un amministrazione di sostegno, di una curatela speciale, ecc..
    Su proposta del Presidente un corso dedicato alla negoziazione assistita e alla mediazione, anche e soprattutto familiare.
    In entrambi i casi ai fini di una espansione dell’attività di consulenza e assistenza troppo spesso riservata alla professione notarile e per una maggior consapevolezza del ruolo dell’avvocato nelle soluzioni alternative alla giurisdizione a cui è abilitata dal legislatore la crisi delle relazioni familiari.
    I progetti sono in corso di studio e stesura, se ne darà notizia nelle prossime news.