Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • martedì 29 maggio 2018

    E' competente il giudice del luogo ove ha il domicilio il figlio naturale in caso di decisioni sulla frequentazione con l'altro genitore. Tribunale di Mantova, 10 maggio 2018.

    Nella decisione sugli aspetti della frequentazione fra genitori e figli naturali, in una dinamica di rapporto di coppia fratturata fra i genitori, decide sempre il giudice del luogo ove risieda il minore.