Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 22 giugno 2018

    La relazione di fatto fa venire meno il diritto al mantenimento. Tribunale di Alessandria, 18 giugno 2018

    Giudizio di separazione - richiesta assegnazione casa - richiesta mantenimento favore della moglie e del figlio - figlio maggiorenne non autosufficiente che vive ora presso l'uno ora presso l'altro genitore ma conserva un forte legame con la casa familiare.
    Si all'assegnazione della casa che mantiene funzione di tutela del figlio, si al contributo al mantenimento in favore del figlio. Quanto al mantenimento della moglie disoccupata: avendo il coniuge avente diritto all'assegno instaurato una nuova relazione di fatto, qualificabile come convivenza more uxorio, il coniuge onerato ha diritto alla soppressione o riduzione dell'assegno di mantenimento.