Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • lunedì 28 gennaio 2019

    sezione di Catania

    Sanzione punitiva a carico del genitore che ostacola il lavoro di sostegno ed elaborazione del conflitto. Tribunale di Catania, 11 gennaio 2019

    Separazione ad elevata conflittualità - figlio minore pesantemente coinvolto - frustrazione trasformata in rabbia quindi in rifiuto dell'altra figura genitoriale - relazione privilegiata con il genitore percepito come debole - relazione simbiotica, diadica.
    Condizioni psichiche del minore a rischio - mancato riconoscimento di tali condizioni da parte del genitore accudente - rinforzo dei rancori verso l'altro genitore - ostacolo alla ripresa dei rapporti madre-figlio.
    Ammonizione e condanna punitiva per euro 200,00 ex art. 709 ter cpc per ogni volta che il genitore ometterà di condurre il figlio agli incontri previsti.
    Il Tribunale invita i genitori ad intraprendere un percorso di sostegno alla genitorialità; dispone la ripresa del percorso di aiuto del minore nella elaborazione di quanto avvenuto nella sua famiglia.