Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 8 febbraio 2019

    Non hanno titolo a richiedere risarcimento del danno iure hereditatis i genitori del bimbo sopravvissuto poche ore dopo il parto. Corte di Appello di Ancona, sent del 16 gennaio 2019.

    I genitori che subiscono il grave danno della morte del figlio, sopravvissuto solo 29 ore dopo il parto,hanno titolo a percepire risarcimento per il danno patito iure proprio e al risarcimento delle spese ma non a percepire anche quello iure hereditatis dal proprio figlio deceduto, considerata anche la mancanza del tempo affettivo trascorso con lui per l'instaurarsi di un rapporto consolidato. Il danno è stato risarcito in via equitativa tramite le c.d. tabelle milanesi.